il gioco di Moradi il Sedicente

Tatatà ha ospitato per CreativeMorningsFlorence venerdì 27 aprile sul tema del Gioco l’artista fiorentino che in una intervista ha svelato:

“Mi sono formato con il filosofo tedesco Hans-Georg Gadamer sui punti di connessione tra arte antica e moderna, lui ne aveva individuati tre: il GIOCO, il simbolo e la festa. Temi non estetici ma antropologici, legati al comportamento umano. Temi liquidi che devono adattarsi ai linguaggi correnti e all’attenzione”

sul sito trovate il video dell’incontro (durata 20 minuti)