Cavalli mon amoir

Domenica mattina al parco è facile vedere piccoli e grandi cavalcare lungo il fiume ma questa volta ne vedremo delle belle! Noemi Vola alle 11 del 23/9 è a Palazzina Indiano Arte per un laboratorio di disubbidienza dedicato ai bambini noi non vediamo l’ora!

All’angolo libri trovate il suo bellissimo libro dell’editore Corraini per il firmacopie 😉

Tatatà @ PalazzinaIndianoArte

Dalla fine di giugno Tatatà è anche inserita nel progetto di Virgilio Sieni “quartopaesaggio” alla PalazzinaIndianoArte.

PIA  è un luogo di sosta, di contemplazione, un laboratorio permanente, una residenza per artisti, uno spazio creativo pronto ad accogliere ogni persona che voglia farne parte, per intessere nuovi e inaspettati legami fra danzatori, cittadini, ricercatori, studenti, amatori e pubblico.

L’angolo libri dedicato a Pia offre una selezione di cento titoli di invito al viaggio, nel verde, a piedi, in bici e sulle pagine.

Gli incontri e le presentazioni con gli autori sono pensati per orientare alla lettura chi abita a Pia.

Immerge in Oltrarno

Martedì 18 settembre, alle 18 incontro aperto con i giovani film-maker che raccontano il nostro angolo di città: li abbiamo conosciuti grazie agli Amci dei Nidiaci e ci presentano il loro progetto in anteprima, pronti a confrontarsi sulla esperienza vissuta in queste settimane qui, E’ il momento della genovese Sara Zuninio e il toscano Christan Velcich.

Per un mese quattro giovani registi provenienti da varie zone d’Italia sono chiamati a testimoniare lo spirito di uno dei quartieri più tipici di Firenze attraverso la produzione di quattro cortometraggi, potenzialmente riconducibili a un unico film. Si tratta di osservare e riprendere la vita degli abitanti, degli esercenti e degli artigiani della zona, tra tradizione popolare, profilo storico e attualità dell’Oltrarno fiorentino. I giovani autori e artisti selezionati stanno girando per San Frediano con una troupe cinematografica con l’obbiettivo di cogliere volti e storie, ambienti e memorie. E anche multiculturalità, fenomeni di marginalità, ricchezza delle tradizioni: le contraddizioni e la vitalità di un pezzo fondamentale della città.
Le quattro opere video-cinematografiche verranno donate alla Città di Firenze e promosse online, e verranno presentate in ottobre nell’ambito della rassegna Isolario Tasso.

A breve dettagli sul secondo incontro 🙂

 

Ricicliamo?

L’inesplicabile è un racconto di Luigi Capuana, pubblicato adesso nell’antologia “Del camminare ed altre distrazioni” di Ediciclo editore (illustrazioni di Scarabottolo).

È ambientato a Firenze, al tempo in cui si raggiungeva l’Indiano in carrozza e dalla Palazzina Indiano Arte si parte per una camminata di rigenerazione letteraria: insieme al giornalista e scrittore Paolo Ciampi proveremo a riscrivere il racconto sotto gli stessi alberi che, chissà, siano stati testimoni della prima stesura.

Giovedì 30 agosto l’appuntamento è alle 6,30 per chi ha già letto il racconto (alle 6 per chi lo affronta per la prima volta)

È un laboratorio nel calendario di Quarto Paesaggio, un progetto di Virgilio Sieni

Prima che…

lo dicano gli altri

Romanzo di Marino Magliani (editore ChiareLettere)

27/8/2018 in anteprima alla Palazzina Indiano Arte

Un dialogo con Paolo Ciampi

Noi portiamo i libri (che troverete in tutta Italia dal 30/8), voi portate il calore che l’autore si merita, okay?