All’aperto! 1-2-3

Tatatà ha un’anima nomade e siamo felici di poter tornare a portare libri e incontri nei luoghi che amiamo di Firenze.

Partiamo con l’Orticoltura: dal 30/5 al 2/6 il ponte lo passiamo dalle 8 alle 20 nel giardino con libri di piante e verde; l’accesso alla mostra è libero, regolato per non avere folla; ci trovate vicino all’ingresso e vi proponiamo anche una attività inserita nel #Maggiodeilibri : La Città Immaginaria, un progetto artistico di Luna Colombini.

Anche all’aperto è possibile richiedere la consegna a domicilio, a pedali e gratuita in città, e fuori con #libridaasporto

In Oltrarno sarà all’aperto anche la 3* edizione estiva di CreativeMornings Florence con il 1° incontro venerdì 5/6 ore 10 al giardino dei Nidiaci/Ardiglione con Francesca Volpe (solo per iscritti online – si può prenotare alle libraie il libro per il firmacopie -)

Infine andremo a cercare il silenzio per leggere, ciascuno ciò che preferisce, in Boboli (accesso gratuito per residenti) lunedì 8/6 in piccolo gruppo con ritrovo in libreria alle 17 (solo per iscritti online). L’incontro è il 1° in esterno del Silent Book Club Firenze, che si ripete ogni mese da gennaio ( sospenso ad aprile)

Potete sostenere la libreria con un acquisto, un buono libri o un abbonamento, all’aperto o dal sito, come vi sentite più comodi 🙂

Così è semplice, che vi pare?

Ci si muove a piedi, in bici e la città riprende vita, soprattutto all’aperto.

I libri di Tatatà possono arrivare dai lettori in città a pedali e in tutta Italia con #libridaasporto. A maggio non ci sono costi di consegna.

Si può scegliere nella selezione disponibile dal catalogo sul sito (in continuo aggiornamento) o regalare un buono libri.

Dalla pagina contatti mandate le vostre richieste e vi risponderemo subito sulla disponibilità.

I lettori accaniti possono optare per l’abbonamento, che arriva con il caffè (da preparare a casa).

In attesa di riavviare incontri e lab in piccoli gruppi all’aperto

7 libri x 7 giorni

La città immaginaria

Partendo da mappe dell’Oltrarno, quartiere-casa di Tatatà vi invitiamo ad ampliare e completare le mappe aggiungendo luoghi reali o immaginari della città, allargandosi ai quartieri vicini o a pianeti lontani, inserendo elementi del vivere quotidiano reale o vicini di casa desiderati. Questo stimola una riflessione sulla città che abbiamo e che vogliamo, come voremmo cambiarla o ricostruirla e quanto l’interazione con l’altro sia la ragione stessa della città come cuore del vivere della collettività.

Una volta terminata la mappa, la mappa va rispedita a Tatatà che si occuperà di montare le diverse proposte per creare varie città immaginarie.
Al termine della raccolta mostreremo tutte le proposte a Tatatà e tramite il nostro sito.

Come partecipare
1. Scarica la mappa
2. Stampa la mappa o completala al computer . Usa gli strumenti che preferisci
4. Invia la mappa a Tatatà
5. Richiedi la mostra a casa o vieni alla mostra in sede.

https://it.scribd.com/document/457372721/Mappa-Firenze