Davide Ciccarese: Cucinare le erbe selvatiche

18.00

Sono ovunque, persino in città, tra le crepe dei marciapiedi; popolano le campagne, punteggiano i boschi, tappezzano i prati di montagna e sfidano la calura estiva alle spalle del mare. Eppure queste piante, che possono sembrare banali, sono quelle capaci di sorprenderci più di tutte, se solo conosciute da vicino con pazienza e curiosità. Vere campionesse nella lotta per la sopravvivenza, per secoli sono state preziose alleate dell’umanità nei periodi di abbondanza come in quelli di carestia, e l’umanità le ha ricambiate ricoprendole di significati, miti e leggende, per poi raccoglierle e classificarle negli erbari dei botanici. Nonostante i diserbanti, l’agricoltura intensiva e la perdita della memoria, ora come allora le erbe selvatiche sono lì, a nostra disposizione, sobrie e resistenti, assolutamente gratuite e deliziosamente buone.

Davide Ciccarese, agronomo e innamorato delle erbe selvatiche da quando era bambino, ci dischiude le porte di questo mondo che trabocca fascino e gusto; ci sprona a raccogliere e cucinare ma anche a osservare, seminare, sperimentare; ci fa tornare bambini e raccoglitori. Magari di queste selvatiche bellezze ci innamoreremo anche noi. Guarderemo con altri occhi i bordi delle strade di campagna e i vasi sul balcone, e ciò che porteremo in tavola avrà un sapore davvero diverso.

“Le piante presentate in questo libro sono state scelte sulla base di due criteri: in primo luogo sono le più diffuse sul nostro territorio, in campagna come in città, in contesti più o meno antropizzati, e quindi risultano le più facilmente reperibili. Il secondo criterio di scelta è stato l’interesse che esse rivestono dal punto di vista naturalistico e botanico, storico e culturale, oltreché – chiaramente – culinario. Ogni pianta viene presentata sotto tutti questi profili, per concludere con una selezione di ricette.”

1 disponibili

COD: 9788862201476 Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Editore: Ponte alle Grazie

Collana: Il lettore goloso

Anno di pubblicazione: 2011

EAN: 9788862201476

Rilegatura: Brossura

Pagine: 240